Vai ai contenuti



Il Maltese



Il Maltese è un cane dal temperamento giocherellone, vivace ma anche docile.  Per questo come razza appartiene alla categoria dei "cani da compagnia”.
E' la razza da compagnia più antica dell'Europa, infatti le sue origini risalgono al 500 a.c. ed è una razza italiana.
Pur non essendo chiarissima la sua storia la FCI nell'assemblea generale tenutasi in svizzera il 20-21 settembre 1954 all'unanimità ha confermato l'appartenenza della razza Maltese all'Italia. La città che ne decanta l'origine è la città di Melita in Sicilia.

Anche se il pelo lungo, folto e setoso nasconde la vera fisionomia di questo cane e lo fa sembrare "gonfio", fisicamente si presenta snello, tonico e con ossatura forte sugli arti, ha una coda piuttosto lunga e larga alla radice, che si arriccia come a formare una curva e la pelle in questo cane presenta una tipica pigmentazione a chiazze scure sulla pelle.

Il cane Maltese ha un carattere molto vivace, docile e giocherellone, è adatto alla vita in appartamento, ma senza dimenticare il suo temperamento da eterno cucciolino, il maltese necessita anche di movimento, quindi tanta corsa e gioco.

E' un ottimo compagno per i bambini purché venga sempre rispettato.
Oltre ad essere molto allegro il Maltese è molto recettivo ed attento con grandi capacità di apprendimento; queste sue caratteristiche lo rendono un ottimo cane da guardia che avverte anche il minimo rumore.

Il cane Maltese si affeziona moltissimo alla persona ed è molto devoto al padrone e alla sua famiglia e non ha problemi di convivenza con i suoi simili, difficilmente è litigioso, per questo motivo può benissimo convivere con altri animali sia cani che gatti.

C'è una particolarità: il cane Maltese è molto orgoglioso e, a volte, molto permaloso. Si offende se ritiene di aver ricevuto un torto o un'ingiustizia soprattutto se pensa di essere stato ripreso o rimproverato ingiustamente.



Vai alla Gallery!

Torna ai contenuti